Arco Rock Star


Regolamento

ARS è l’evento internazionale di fotografia di arrampicata. La quarta edizione si tiene in Garda Trentino in data 11-12 maggio 2019.

CATEGORIE

Il contest si divide in due categorie: una categoria riservata a un numero ristretto fotografi professionisti (denominata PRO) e una aperta a tutti gli appassionati (denominata OPEN). Ogni team è composto da massimo tre atleti e da un fotografo.

PARTECIPAZIONE

I team PRO saranno invitati dall’organizzazione su sua insindacabile scelta. Possono essere inviati candidature e curricula all’indirizzo ars@arcorockstar.it

I team OPEN possono iscriversi attraverso la corrispondente pagina del sito pagando con PayPal, oppure in loco, entro le ore 9 del giorno 11 maggio 2019. La quota di partecipazione per ciascun team è di 30 euro. Chi non è tesserato con un ente affiliato CONI può ottenere una copertura assicurativa base sottoscrivendo la tessera giornaliera US ACLI, ente a cui 3parentesi outdoor ssd arl è affiliata, al costo di 1,5 euro a persona. In caso di acquisto della tessera US ACLI vanno rispettate le regole previste dall’ente in termini di conferimento dati e certificato medico.

TEMA DELLE FOTO

I team PROconsegneranno 4 fotografie: 2 a tema “climbing”, 2 a tema “around climbing”- paesaggio, avvicinamento, outdoor, amicizia, lifestyle etc. – scattate necessariamente nei giorni del contest. La valutazione delle foto sarà fatta anche in base alla loro capacità narrativa; le 4 foto saranno valutate complessivamente, come un “album” o un “reportage”.

I team OPENconsegneranno 2 fotografie: 1 a tema “climbing”, 1 a tema “around climbing”- paesaggio, avvicinamento, outdoor, amicizia, etc. – scattate necessariamente nei giorni del contest.

Per le fotografie di“climbing” è obbligatorio l’uso del casco protettivo. In assenza di casco protettivo le foto non saranno ammesse alla selezione. Le foto dovranno essere scattate nel territorio del Garda Trentino.

In tutte le fotografie dovrà essere presente un atleta del team. Anche le foto di paesaggio, avvicinamento, atmosfera etc, devono essere foto che riguardano il mondo dell’arrampicata.Non saranno ammesse fotografie prive di soggetto e fotografie aventi come soggetto una persona non membro del team.

Attenzione: le falesie – monotiri o multipitch – sono terreni naturali variamente attrezzati che per loro natura espongono a diverse tipologie di pericolo: caduta dall’alto, caduta massi e rocce instabili, difficoltà di ritirata. Chi staziona al piede delle pareti rocciose, le scala o si cala lungo le stesse deve essere in grado di utilizzare correttamente materiali e tecniche di protezione, ed allo stesso tempo valutare l’affidabilità della roccia, delle attrezzature a dimora e l’impegno tecnico e fisico richiesto dall’itinerario. Le 13 falesie dell’Outdoor Park GardaTrentino sono state attrezzate da professionisti su incarico della amministrazione pubblica e soggette annualmente a controllo, tutte le altre sono state liberamente attrezzate dagli appassionati senza alcun controllo e/o manutenzione.

Per tutte le aree di arrampicata – monotiri e multipitch – incluse le 13 falesie dell’Outdoor Park è obbligatorio rispettare le seguenti norme di sicurezza:

● Indossate sempre il casco sia in arrampicata sia quando stazionate al piede della falesia, per proteggervi dalla caduta di pietre o in cadute incontrollate

● Prima di dare inizio all’arrampicata eseguite un controllo reciproco sull’attrezzatura di sicurezza: imbragatura, rinvii, nodo di assicurazione e posizionamento del freno

● Se non debbono arrampicare, tenete i bambini lontani dal piede della falesia, non è un’area di gioco

● Agganciate tutti i punti di rinvio presenti in parete, una caduta è sempre possibile anche nei tratti più facili

● Non arrampicate mai slegati oltre il primo ancoraggio

● Chiudete sempre la ghiera del moschettone di calata

● Stazionate al piede della falesia solo per il tempo necessario ad arrampicare o assicurare ed anche in tal caso evitate di stazionare sulla verticale di chi arrampica e siate sempre attenti a chi si muove in parete

● Controllate sempre il materiale presente in parete, in modo particolare lo stato di usura dei moschettoni di calata. In caso di dubbio è meglio doppiarlo con un proprio moschettone, è un piccolo sacrificio in rapporto al potenziale rischio

● Nel caso riscontriate situazioni anomale o potenzialmente pericolose Vi chiediamo di segnalarlo a info@gardatrentino.it: sarà così possibile inviare esperti per valutare la situazione e compiere gli interventi necessari

● In caso pratichiate il bouldering adottate il crash pad e le tecniche di parata, controllate attentamente che l’area di potenziale caduta sia piana e libera da ostacoli e priva di pericoli. Limitate l’altezza di arrampicata in funzione del terreno di atterraggio e comunque non salite mai oltre 4 mt

● Adottate adeguate attrezzature di assicurazione dopo averne appreso il corretto utilizzo. I partecipanti scelgono il terreno di azione in piena e totale autonomia accettandone i rischi connessi.

PREMI

Verranno premiate domenica 12 maggio a Palazzo Marchetti, alle ore 18.30 le seguenti categorie con i seguenti premi.

La migliore proposta PRO, valutata globalmente nelle 4 fotografie: euro 1500.

Secondo e terzo classificato PRO: materiale

La migliore proposta OPEN: euro 500 + materiali

GIURIA

La composizione della giuria sarà pubblicata sul sito di Arco Rock Star.

REQUISITI TECNICI E MODALITA’ DI CONSEGNA

I team di entrambe le categorie devono consegnare le loro foto entro e non oltre le ore 16.00 del 12 maggio 2019.

Le foto consegnate dovranno indicare la dicitura ARS + il nome del fotografo.

Il materiale deve essere consegnato alla massima risoluzione in formato JPG.

Le foto possono essere inviate all’indirizzo ars@arcorockstar.it, consegnate tramite chiavetta al desk AAD o

caricandole al link www.arcorockstar.it/subscribe

UTILIZZO DELLE FOTO

Il materiale fotografico consegnato potrà essere utilizzato esponendone i credits:

– dall’organizzazione di Arco Rock Star e Adventure Days

– da Garda Trentino

– dagli Sponsor e partner dell’evento

RESPONSABILITA’

Si declina ogni responsabilità per danni a cose o persone causate dai partecipanti al contest prima, durante e dopo la manifestazione. L’osservanza e il rispetto delle eventuali regolamenti o ordinanze nei giorni della manifestazione, qualora dovessero essere in vigore, è demandata ai singoli partecipanti.

CHI PRATICA L’ARRAMPICATA È COSCIENTE ED ACCETTA IL RISCHIO INSITO NELLA PRATICA DI QUESTA ATTIVITÀ.